Aprile 18, 2019

Come eliminare virus

Impariamo come rimuovere i virus dal PC

Negli ultimi anni, il rischio di virus da Internet è aumentato nuovamente.

Qui ci sono i programmi dannosi diventando sempre più sofisticati. Si nascondono come file puliti ovunque su Internet e sono praticamente non identificabili.
Ancora peggio, non puoi nemmeno riconoscerli più: non sono più solo virus chiaramente identificabili.
In alcuni casi si nascondono in e-mail innocue senza che il mittente ne sia a conoscenza.

rimuovere i virus dal PC

rimuovere i virus dal PC

Insieme, i virus hanno solo una cosa: è una cosa molto fastidiosa una volta che sono sul computer e sono molto difficili da rimuovere.

Aiuta solo i programmi per istruzioni professionali e sicure, con cui è possibile rimuovere il software dannoso dal proprio computer.

Quali misure possono essere prese per rilevare e rimuovere un virus?
Sarebbe semplice, ovviamente, se sai che il tuo computer è infetto. I virus informatici sono intelligenti e non sono facili da individuare – solo alcuni di essi sono mirati alla distruzione.

Quindi l’utente deve prima entrare nello stato che ha persino la possibilità di rimuovere di nuovo il virus.

Una buona indicazione di un virus sono problemi improvvisi con la calcolatrice. Le prestazioni si riducono, alcune funzioni non sono più utilizzabili o ci sono file strani in luoghi che altrimenti non verrebbero utilizzati.

I sintomi di un virus sono piuttosto diversi. Certezza ti dà solo un programma antivirus. Ecco anche la possibilità per la rimozione di un virus informatico :

I classici programmi di monitoraggio dei processi aiutano a rilevare un virus. Avvertono di cambiamenti improvvisi nelle aree sensibili del computer.
Un programma antivirus tradizionale può aiutare a rimuovere un virus.

Ma lo strumento deve essere sempre aggiornato, se si desidera rimuovere il virus. Inoltre, la rimozione del virus richiede talvolta la versione professionale del programma.
Se ti senti abbastanza in forma, puoi farlo da solo, altrimenti contatta uno specialista di PC.

Se è già stato installato un programma antivirus , aggiornare il database delle firme aggiornando.

Quindi esegui una scansione completa del computer, che può richiedere alcune ore, a seconda della quantità di dati. Nel frattempo, scollegare il computer da Internet per impedire l’ infezione di altri computer.

Controlla in seguito anche chiavette USB e vecchi backup dei dati. Ma solo quando sei sicuro che il computer non sia più pericoloso.

Per la rimozione del malware presentiamo diversi strumenti gratuiti e molto efficaci.

rimuovere i virus dal PC

rimuovere i virus dal PC

Questi vengono eseguiti da Windows 7:

Kaspersky Rescue Disk 10
Un consiglio avanzato: scarica il software Kaspersky Rescue Disk gratuito e masterizzalo su CD o DVD o crea una chiavetta USB avviabile. Avvia il computer e avvia il computer da CD, DVD o chiavetta USB.

Per fare ciò, è necessario prima modificare l’ordine di avvio nel BIOS . Quindi seguire le opzioni del software e fare una scansione antivirus sui dischi rigidi del computer.

Malwarebytes Anti-Malware
Puoi testare lo strumento gratuitamente per 14 giorni, quindi sono disponibili solo le funzioni di base. Il software può essere avviato da una chiavetta USB, il che ha senso in un sistema infetto.

Malwarebytes Anti-Malware da molti parassiti , come ad esempio malware, spyware e rootkit. Puoi scegliere tra una ricerca rapida o dettagliata. Per essere sempre sensibile ai pericoli, viene aggiornato quotidianamente.

Malwarebytes AdwCleaner
Il software gratuito Malwarebytes AdwCleaner non rimuove virus, ma piccoli fastidiosi programmi che nidificano sul tuo computer e riproducono annunci pubblicitari. Un gateway noto sono barre degli strumenti o software aggiuntivo indesiderato per i download. Il software funziona anche direttamente dalla chiavetta USB senza installazione.

Spybot: cerca e distruggi
Spybot – Search and Destroy trova programmi spyware sospetti sul tuo computer e li rimuove, e lo strumento fornisce anche protezione dalle infezioni.

Alcuni programmi antivirus richiedono la disinstallazione dello strumento, in quanto non ha senso eseguire due programmi di protezione contemporaneamente perché si rallentano a vicenda.

Scanner online di Bitdefender
Con il QuickScan di Bitdefender puoi far controllare la tua calcolatrice online gratuitamente.

SecureAPlus
È possibile utilizzare il sito Web SecureAPlus in parallelo a uno scanner antivirus esistente. Crea una whitelist con programmi che possono essere tranquillamente eseguiti sulla tua macchina. Solo i programmi presenti in questa whitelist possono avviarsi sul PC.

Norton Power Eraser
Con lo strumento gratuito, Norton Power Eraser rimuove virus e altre minacce.

Strumento di scansione di recupero Farbar
Il malware rimuove lo strumento gratuito di recupero Farbar dai PC.

AVG Anti-Virus Free Edition 2017
AVG Anti-Virus Free Edition 2017 è un programma antivirus gratuito che è stato valutato come il miglior strumento gratuito nell’attuale test ” Stiftung Warentest “.

Suggerimenti professionali: riavvio pulito

Se ci sono ancora parassiti nel sistema, solo misure radicali aiuteranno.
Disconnettere il computer interessato da Internet o dalla rete domestica e spegnerlo. Scarica il software di disinfezione su un PC non infetto, ad esempio un’immagine basata su Linux come Knoppix o SystemRescueCD .
Quindi trasferire l’immagine su un CD / DVD o una chiavetta USB avviabile. Riavvia il computer da questo supporto e quindi elimina il disco rigido.

Attenzione: perdi tutti i tuoi dati e quindi anche tutti i marchi di furto. Ma questo è l’unico modo per farlo sul sicuro, quindi per ottenere un sistema veramente sicuro e pulito. Si prega di smettere di usare Windows XP o Vista poiché non ci sono aggiornamenti di sicurezza per queste versioni di Windows. Meglio iniziare su Windows 7 o 10 adesso.

Installa il sistema operativo
Direttamente con Microsoft è possibile scaricare Windows 10 e quindi creare un supporto di installazione su DVD o chiavetta USB. Se non hai più Windows su un disco.

Prepara il tuo codice prodotto Windows.

Dopo l’installazione di Windows e l’importazione di tutti gli aggiornamenti, è consigliabile configurare una buona suite di sicurezza composta da firewall e antivirus.

Quindi installa solo i programmi di cui hai veramente bisogno.

Ciò rende più semplice mantenere il sistema aggiornato e proteggerlo dagli attacchi.

Ad esempio, evita il flash player perché è uno dei principali punti di ingresso per gli attacchi. In futuro, installa solo programmi da fonti sicure e utilizza solo un account Windows con diritti limitati nella vita di tutti i giorni.

Un account con diritti di amministratore è raramente necessario e solo per l’installazione di software.

Cambia password
Aspettatevi che tutti i dati personali siano stati letti, cioè password e file.

Assicurati di cambiare tutte le password e ora usa solo quelle sicure composte da una combinazione di lettere maiuscole e minuscole, numeri e caratteri speciali lunghi almeno otto caratteri. In futuro, scambia le password regolarmente e usane di differenti per ogni account.

Forse anche la tua banca e le informazioni della tua carta di credito sono state copiate.

Controlla il tuo account per eventuali attività sospette e, se necessario, informa la tua banca.

Controlla la strategia di sicurezza
Analizza come è arrivata l’infestazione.

Hai aperto i dati da una fonte non sicura?

Eri vittima di un’email di phishing o di un sito Web sospetto?

Prestare sempre attenzione all’icona di crittografia SSL sui siti Web.

Non inserire mai PIN o password se si desidera essere allettati in strane e-mail.

Il tuo router ha installato il firmware più recente, tutti i driver e i programmi sono aggiornati e gli aggiornamenti automatici sono abilitati? Gli esami regolari proteggono dalla reinfestazione.
La rimozione di un virus può anche essere aiutata da un firewall o da una protezione di Windows.

Questi non consentono affatto un’installazione e distruggono il virus prima che possa causare danni.
Per rimuovere il virus quindi ci sono alcuni programmi.

Ma lo strumento più importante è ancora un programma di protezione antivirus aggiornato e valido. Se libero o pagato non è importante una volta.

La migliore protezione contro l’infestazione da virus
Un buon mix di programmi non solo aiuta a rimuovere il virus, ma protegge al meglio molto prima dell’infezione vera e propria. Il menzionato strumento di monitoraggio del processo fornisce una protezione aggiuntiva e, in caso di dubbio, può impedire di arrivare al punto in cui è necessario rimuovere un virus.

Sicurezza speciale ma fornisce anche un firewall corrente o un buon router.

l’infestazione da virus

Ora ci sono molti standard per l’IT moderno, ma quasi nessun processo è tanto utile quanto una serie di programmi in cui ci si assicura di essere sempre aggiornati.

Quindi, quando si tratta di implementare modi per rimuovere o proteggersi da un virus, è solo il mix di antivirus e buon firewall che aiuta.
Ecco alcune delle cause più comuni che rallentano il tuo PC:

La memoria RAM del tuo sistema è bassa e potrebbe essere causata dal numero di app alte che stai utilizzando al momento. Task Manager di Windows è un ottimo strumento per cercare programmi che utilizzano al massimo la memoria RAM.

Premi CTRL + ALT + CANC contemporaneamente sul tuo PC, scegli Task Manager e aprirai un elenco delle tue app correnti che hai aperto;
Non c’è spazio di archiviazione sul disco rigido, quindi è necessario controllare i file e i documenti memorizzati lì e fare una pulizia;
Questo comportamento è particolarmente accadendo quando si sta navigando in Internet, quindi è necessario controllare del browser S mpostazioni, quindi cancellare i dati di navigazione;
Un sistema frammentato che significa che lo spazio di archiviazione viene utilizzato in modo inefficiente e riduce le prestazioni del PC;
Il tuo sistema operativo Windows non è stato aggiornato o stai utilizzando driver obsoleti.
Se hai già verificato accuratamente queste possibili cause e tutto sembra funzionare correttamente, puoi iniziare a considerare una potenziale infezione da malware.

Utilizzare questi suggerimenti per ottimizzare e accelerare il sistema operativo Windows.

I pop-up inaspettati che appaiono sullo schermo sono un tipico segno di un’infezione da malware che distrugge il tuo computer. Questa forma di malware è nota come spyware ed è progettata per raccogliere e sottrarre dati sensibili degli utenti a loro insaputa.

In questo caso particolare, il problema principale è creato non solo dalle numerose finestre pop-up che influenzano la tua navigazione in Internet ma anche dal fatto che è abbastanza difficile rimuoverle dal sistema.

Questi pop-up non sono solo frustranti, ma di solito vengono forniti in bundle con altre minacce malware nascoste e potrebbero essere molto più distruttivi per i nostri sistemi.
Potrebbero essere mascherati da programmi legittimi e monitorare effettivamente i dati di navigazione sul Web o monitorare la tua attività online per raccogliere password e altre informazioni personali.
Inoltre, per tenere al sicuro il tuo computer lontano da minacce dannose, assicurati di utilizzare queste misure di sicurezza:

-Non fare clic su finestre popup
-Non rispondere a email o messaggi non richiesti
-Fai molta attenzione quando cerchi di scaricare applicazioni gratuite da vari siti web

Potrebbero esserci due cose che causano questo tipo di problema:

Potresti avere a che fare con un problema tecnico causato da una potenziale incompatibilità tra il tuo software e / o l’hardware
O potrebbe essere un problema di malware.

Se si sospetta che il problema tecnico, può portare a questo:

Sul tuo PC sono in esecuzione vari programmi che potrebbero essere in conflitto?
Ci sono delle chiavi di registro orfane che non sono state rimosse e che potrebbero eventualmente danneggiare il sistema?

Le chiavi di registro orfane sono frammenti di dati che sono stati lasciati indietro durante il processo di disinstallazione di diversi programmi dal tuo computer.
Non solo occupano spazio non necessario sul PC, ma possono causare un problema serio per la sua corretta funzionalità.

Come risolvere il problema: utilizzare l’ Editor del Registro di sistema (Regedit.exe) che può essere aperto nella barra di ricerca di Windows in cui si seleziona il comando di esecuzione . La parte scoraggiante di questo processo è che devi rimuovere manualmente queste chiavi orfane.

La nostra raccomandazione è di eseguire una sessione di pulizia automatica utilizzando un programma specializzato come CC Cleaner, che è gratuito (due versioni di questo strumento sono state recentemente compromesse da attori malintenzionati che diffondono malware al suo interno, ma CCleaner è al sicuro ora) e eseguirà automaticamente la scansione mancata e non utilizzata chiavi mentre si esegue un backup dei dati prima della pulizia effettiva.

Prima di tutto, installa il programma CCleaner, fai clic sull’icona del Registro di sistema (come visualizzato nell’immagine sottostante), seleziona gli elementi che desideri eliminare, quindi Cerca i problemi e verrà generato un elenco di potenziali problemi. Al termine della scansione, è possibile rivedere l’elenco e fare clic su Risolvi i problemi selezionati per risolvere i problemi di registro in sospeso.

Ti verrà chiesto di effettuare il backup delle modifiche.

“La mia homepage è cambiata e non ricordo di averlo fatto da solo”

Se hai notato questo comportamento insolito o una nuova barra degli strumenti che mostra dal nulla, o sei stato reindirizzato a un indirizzo Web diverso da quello a cui hai inizialmente accesso, potrebbero essere segni di un’infezione da malware.

Accade solitamente quando visiti un sito web e accidentalmente clicchi su un link o una finestra pop-up.

La mia homepage

Questo fa scattare il software indesiderato da scaricare e installare sul tuo dispositivo. I suoi effetti non sono solo fastidiosi, ma anche dannosi.

Malware , anche il termine stesso sembra spaventoso, vero? Il malware è definito come un software destinato a danneggiare o disabilitare computer e sistemi informatici. Esistono molti tipi di malware, dai virus informatici run-of-the-mill alle armi informatiche sofisticate sponsorizzate dallo stato progettate per realizzare un obiettivo molto specifico.

Alcuni tipi di malware possono essere più distruttivi e insidiosi di altre forme.

4 tipi più spaventosi di malware:

Ecco 4 dei più spaventosi tipi di malware nel mondo oggi:

Rootkit Malware

Un rootkit è un tipo di software che è sia furtivo che malevolo. L’obiettivo di un rootkit è stabilire un accesso a livello di amministratore (da cui la designazione “root”) per l’hacker / operatore, consentendo un controllo completo sul sistema compromesso. L’altro obiettivo del rootkit è quello di eludere il rilevamento da parte di antimalware in modo da poter mantenere il controllo del sistema.

I rootkit in genere hanno la capacità di nascondere la propria esistenza e possono essere difficili da rilevare. Il rilevamento e la rimozione possono essere alquanto difficili praticamente impossibili, a seconda del tipo di rootkit installato. A volte il ripristino può richiedere che l’intero sistema operativo venga cancellato dal computer e ricaricato da un supporto affidabile.

ransomware

Il ransomware è esattamente ciò che sembra, un malware che infetta un sistema informatico, spesso crittografando i dati dell’utente, e quindi richiede denaro (tramite bonifico o altri mezzi) per la chiave per sbloccare (decifrare) i dati della vittima. Se il denaro non viene pagato entro i termini stabiliti dalla persona che esegue la truffa ransomware, i criminali minacciano di mantenere la chiave un segreto per sempre, rendendo inutilizzabili i dati sul computer.

Uno dei più famosi programmi Ransomware è noto come CryptoLocker. Si ritiene che sia stato usato per estorcere fino a 3 milioni di dollari dalle vittime di tutto il mondo.

Il ransomware è una propaggine di Scareware, un’altra forma di malware che tenta di estorcere denaro alle vittime attraverso minacce e inganni. Alcuni Ransomware sono rimovibili senza ricorrere al pagamento delle richieste degli aggressori. Dai un’occhiata a questo strumento di rimozione Ransomware per vedere se può aiutarti se hai un’infezione da ransomware.

Si consiglia inoltre di leggere il nostro articolo su Ransomware per ulteriori dettagli su questa forma di malware.

Malware persistente (malware persistente avanzato)

Alcuni malware possono essere molto difficili da eliminare, Proprio quando pensi che il tuo software antivirus si sia sbarazzato, sembra che ritorni.

Questo tipo di malware si chiama Persistent Malware o Advanced Persistent Threat Malware.

In genere infetta un sistema con più programmi malware e lascia dietro di sé parti di esso che non sono facilmente pulite dagli scanner antivirus.

Anche dopo che questo malware è stato rimosso da un sistema, le modifiche alla configurazione apportate al browser Web potrebbero reindirizzare gli utenti a siti di malware in cui potrebbero essere reinfettati, causando un circolo vizioso di reinfezione, anche dopo che la rimozione era apparentemente riuscita.

Altre forme di malware persistente si incorporano nel firmware del disco rigido che di solito non può essere visto dagli scanner di virus ed è anche molto difficile (e talvolta impossibile) da rimuovere.

Quando il malware non morirà – Infezioni persistenti di malware , per informazioni su come sbarazzarsi di queste fastidiose infezioni.

Malware basato su firmware

Probabilmente la più spaventosa di tutte le forme di malware è il tipo che viene installato nei componenti hardware come hard disk, bios di sistema e altre periferiche . A volte l’unico modo per risolvere questo tipo di infezione è sostituire completamente l’hardware infetto, un’operazione estremamente costosa, soprattutto se l’infezione è diffusa su più computer.

Anche il malware residente con il firmware è estremamente difficile da rilevare, in quanto i tradizionali scanner antivirus non sono in grado di eseguire la scansione del firmware alla ricerca di minacce.

I migliori software gratuiti

Conclusione

Antivirus e loro compito è quello di rimuovere i virus riconosciuti dal tuo computer. La loro operazione percentuale richiede le informazioni più accurate sui virus. In caso di informazioni incomplete, il file originale potrebbe essere danneggiato dopo la rimozione del virus o tutti i dati sul settore di avvio verranno persi sul disco rigido.

Tools Pc
About virtualls21