HomeNEWSCome ottimizzare Windows 10

Come ottimizzare Windows 10

Come ottimizzare Windows
Reading Time: 3 minutes

Stai cercando di migliorare le tue prestazioni di gioco su un sistema Windows 10?

In questa guida, ti abbiamo dato sette suggerimenti per aiutarti a ottimizzare Windows 10 per i giochi.

Windows 10 è in circolazione da quasi quattro anni ed è il sistema operativo preferito dai giocatori . Tuttavia, se sei un giocatore, potresti non utilizzare Windows 10 al massimo delle sue potenzialità. In questo articolo vedremo come ottimizzare Windows 10 per i giochi.

In questo articolo sono inclusi suggerimenti su come velocizzare Windows 10 in generale e su come rendere Windows 10 più veloce per i giochi.
Giocare con driver obsoleti è una cattiva idea. Se non si utilizzano i driver più recenti, possono verificarsi cattive prestazioni, problemi visivi e persino arresti anomali del gioco. Il peggio che mi sia mai successo con un driver GPU obsoleto è stato un BSOD casuale.Prendersi cura di driver GPU dedicati è una delle poche cose che Windows 10 non fa automaticamente bene. Ecco perché dovrai farlo manualmente.

Ottimizzare Windows

Basta visitare il sito Web del produttore, scegliere il modello GPU, quindi scaricare e installare i driver appropriati .Dopodiché, puoi riavviare il PC e se tutto è andato bene, ora dovresti avere i driver GPU più recenti.A questo punto, è probabile che non dovrai più preoccuparti di mantenere aggiornati i tuoi driver poiché la maggior parte dei pannelli di controllo della GPU controllerà automaticamente gli aggiornamenti.

Parlando di GPU, dai un’occhiata alla nostra migliore GPU per la guida dell’acquirente di Money per aiutarti a trovare una nuova scheda video per il tuo sistema.
Esegui l’upgrade a un SSD

SSD

L’aggiornamento a un SSD per i giochi è più un aspetto hardware, ma è comunque un ottimo modo per accelerare Windows 10, SSD non aumenterà in modo significativo le prestazioni del gioco. Aiuterà solo a ridurre i tempi di caricamento dello schermo.

Tieni presente che gli SSD sono molto più costosi degli HDD. Quindi, se non puoi permetterti un grande SSD sia per il tuo sistema operativo che per i tuoi giochi, puoi comunque scegliere di usare un piccolo SSD per il tuo sistema operativo e un grande HDD per i tuoi giochi.

Potresti pensare che il caricamento delle schermate non sia un grosso problema. Tuttavia, col passare del tempo, i giochi stanno diventando sempre più grandi, il che può allungare il caricamento delle schermate.Per citare l’esperienza dell’utente reale e non i numeri, dopo che sono passato da un HDD a un SSD, Dirt 3 è passato da 30-35 secondi di tempo di caricamento a 3 secondi. Skyrim (pesantemente modificato) è passato da 20-25 secondi a 4-5.

Riduci gli effetti visivi per velocizzare Windows 10
Tutto quanto menzionato da qui fino alla fine di questo articolo si riferisce solo a computer di fascia estremamente bassa.

Un PC di gioco di fascia alta non dovrebbe essere influenzato dalla maggior parte di queste impostazioni in quanto sono semplicemente troppo potenti per questo.Windows 10 ha alcuni elementi visivi fantasiosi che potrebbero leggermente influenzare le prestazioni del computer di fascia bassa. Soprattutto se stai usando un iGPU o un APU .

Se ritieni che il tuo PC subisca un impatto sulle prestazioni con gli effetti visivi di Windows, puoi spegnerli digitando “impostazioni di sistema avanzate” sulla barra di ricerca del dock, quindi fai clic su impostazioni delle prestazioni -> regola le prestazioni migliori -> applicare.

Prima di apportare modifiche, scopri quanto vRAM hai e di cui hai bisogno per un’esperienza di gioco perfetta.
Windows 10, per impostazione predefinita, utilizza l’impostazione del piano di alimentazione “bilanciato”. Ciò significa che il computer regolerà la frequenza della CPU in modo da utilizzare solo la potenza necessaria per l’attività corrente.

Il piano di alimentazione “High performance” mantiene la frequenza della CPU ai massimi livelli in ogni momento. Molte persone hanno notato piccoli miglioramenti delle prestazioni durante l’utilizzo di quel piano.

Mi ha anche aiutato con la mia vecchia macchina Pentium 4, ma non sembra influenzare la mia macchina Core i5.

Per selezionare un piano di alimentazione, digita “Piano di alimentazione” nella barra di ricerca del dock, quindi scegli il piano che preferisci.

Se il piano ad alte prestazioni non è disponibile, sul lato sinistro dello schermo, fai clic su “crea un piano di alimentazione” e scegli quello ad alte prestazioni.

CPU Intel Core i9-10
Rekordbox 6 di Pione
Rate This Article:
error: Content is protected !!