Aprile 18, 2019

Come Riparare un Computer

PC di prossima generazione

Il ritmo dell’innovazione dei PC continua ad aumentare e oggi i sistemi di fascia alta contengono tecnologie che poche persone avrebbero potuto immaginare solo una manciata di anni fa.
Dai veloci processori desktop dual-core ai sistemi operativi a 64 bit e una grafica superpotente che impiega un tandem di robuste schede video, se è la potenza di calcolo che si desidera, si può avere – a un prezzo.

Come mostra la nostra carrellata di super PC e workstation, le alte prestazioni non costano poco.
Tuttavia, anche i responsabili del budget dovrebbero prestare attenzione a ciò che accade nella parte superiore della proverbiale catena di produzione di PC.
Il computer all’avanguardia di oggi sarà il desktop accessibile di domani. Tutto quello che devi fare è aspettare.

La riparazione del PC

Se il PC va in sciopero e anche i parenti della famiglia o del computer della cerchia di amici non possono farlo più, allora la parte deve essere in riparazione nel bene o nel male. Ma quanto sono bravi?

Allo stesso tempo, i menu pop-up costantemente fastidiosi si sono aperti.

Inoltre, il cavo wireless è stato risolto, quindi non è possibile accedere a Internet.

Con un software spia, l’esperto del tempo di servizio è stato in grado di verificare ciò che i tecnici stanno facendo nei vari negozi usando il portatile.

I computer sono una parte indispensabile della vita privata e lavorativa.

E anche se per lo più non ne siete consapevoli, la loro importanza diventa evidente solo quando qualcosa non funziona.

E poi una riparazione del computer deve essere fatta molto rapidamente .

Ci sono negozi di computer speciali, dove sono addestrati e non qualificati con molta esperienza di crafting sul computer possono rapidamente correggere semplici errori.

Informazioni sui codici di errore del sistema Windows

Il tuo caffè si raffredda aspettando che il PC si avvii?

Messaggi di errore, arresti anomali del computer e applicazioni lente per il caricamento riducono il tuo tempo e la tua vita?

L’uso quotidiano del computer ti porta ad accumulare numerosi file spazzatura, malware (che il tuo antivirus potrebbe non rilevare) e crea un registro sovrappeso e gonfio, che può rallentare le prestazioni del tuo computer.

Con un solo clic, il sistema pulisce i tuoi file spazzatura, distrugge i malware nascosti e ottimizza il registro per prestazioni incredibilmente veloci come nuove!

 

Cosa sono i codici di errore del sistema?

I codici di errore del sistema Windows coprono un’ampia varietà di potenziali errori.

Sono molto ampi. Questi errori possono verificarsi ovunque nel sistema.

Quando si verifica uno di questi errori, una causa specifica non può essere spiegata con chiarezza.

L’uso efficace di questi codici richiede alcune analisi e indagini sulla causa e sul contesto del problema in questione.

Questi codici sono definiti nel file di intestazione

Questa informazione è principalmente utile solo ai programmatori e agli studenti di programmazione.

Codici di errore e messaggi di errore sono segnali nella programmazione del computer.

Questi codici di errore vengono visualizzati in risposta a un errore in un’applicazione o un programma.

Questi codici di errore vengono solitamente utilizzati per identificare problemi relativi a hardware, software, input utente errato o altri problemi.

Questo è importante per i linguaggi di programmazione che mancano di gestione delle eccezioni.

Questi codici di errore sono talvolta utilizzati anche con la gestione delle eccezioni.

Codici di errore e gestione delle eccezioni

Exception Handling è il processo di gestione di occorrenze indesiderate nell’esecuzione di un programma.
Il meccanismo di gestione delle eccezioni passa a un sottoprogramma o subroutine chiamato gestore delle eccezioni.
La subroutine appropriata cerca di risolvere il problema.
A causa di ciò, i codici di errore stanno lentamente scomparendo dall’ambiente del programmatore.

I moderni linguaggi di programmazione orientati agli oggetti sostituiscono i codici di errore con le eccezioni.
Le eccezioni sono separate dal resto del codice.
Questa separazione della gestione degli errori dal resto del codice rende i programmi più facili da scrivere e capire.
Il codice di gestione delle eccezioni può gestire un’ampia varietà di situazioni e qualsiasi numero di chiamate di funzione.
Ciò rende i programmi che utilizzano la gestione delle eccezioni più leggibili rispetto a quelli che utilizzano i codici di errore.

Riferimento dei codici di errore del sistema Windows

Microsoft fornisce pagine di riferimento per questi codici di errore di sistema:

La riparazione automatica non è riuscita a riparare il PC in Windows 10

Se si riscontrano problemi con il computer Windows 10 e l’utente o il sistema operativo decide di eseguire Ripristino all’avvio – e se Ripristino all’avvio non riesce, è possibile che venga visualizzata una schermata con il messaggio seguente: Ripristino automatico all’avvio non è stato possibile riparare il PC . Il messaggio di errore completo si legge così:

La riparazione automatica / all’avvio non può riparare il tuo PC. Premere “Opzioni avanzate” per provare altre opzioni per riparare il PC o “Spegni” per spegnere il PC. File di registro: C: \ Windows \ System32 \ Logfiles \ Srt \ SrtTrail.txt

La riparazione automatica non ha potuto riparare il tuo PC

Se entri in questa situazione, ecco alcune cose che potresti provare. Per prima cosa analizza l’intera lista e poi decidi quali dei suggerimenti potrebbero essere applicati nel tuo caso e quali di questi vorresti provare.

Prima di iniziare a controllare questo file di registro potresti darti un’idea della causa dell’errore:

C: \ Windows \ System32 \ Logfiles \ Srt \ SrtTrail.txt

1 Ricostruisci BCD e Ripara MBR

È necessario ricostruire il file Boot Configuration Data e riparare il file Master Boot Record . Per fare ciò, fare clic su Opzioni avanzate e selezionare Prompt dei comandi . In seguito, il sistema chiederà la password. Dopo averlo inserito, troverai il prompt dei comandi direttamente sul tuo schermo. Inserisci i seguenti comandi uno per uno-

bootrec.exe / rebuildbcd
bootrec.exe / fixmbr
bootrec.exe / fixboot

Questi comandi correggeranno i problemi del settore di avvio. Dopo aver eseguito questi comandi, controlla se puoi iniziare normalmente o meno.

2 Esegui chkdsk

Controllare gli errori del disco potrebbe essere una buona idea.

Quindi, ancora una volta aprire la finestra del prompt dei comandi come spiegato sopra ed eseguire il seguente comando e vedere se ciò aiuta:

chkdsk / rc:

Per vostra informazione, il comando analizzerà e risolverà solo i problemi della vostra unità C.
3 Utilizzare lo strumento DISM in modalità provvisoria

Avviare Windows 10 in modalità provvisoria, aprire il prompt dei comandi con privilegio di amministratore ed eseguire DISM per ripristinare l’immagine del sistema :

DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth

Questo comando utilizzerà lo strumento digestione dell’imaging e della manutenzione dell’implementazione per cercare possibili corruzioni. Per tua informazione, questo comando richiede un po ‘di tempo per essere eseguito, quindi non chiudere la finestra.

4 Disabilita la protezione antimalware di avvio anticipato

Se hai riscontrato questi problemi dopo aver installato un programma anti-malware, questa soluzione la risolverà. Dopo aver fatto clic su Opzioni avanzate, fare clic su Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Impostazioni di avvio.

Nella paginaImpostazioni di avvio , premi il pulsante Riavvia

Ricomincerai a vedere questa schermata. È necessario premere il tasto “8” sulla tastiera per selezionare .

Disabilita l’impostazione di protezione antimalware di avvio anticipato.

 


Il tuo sistema inizierà tra qualche istante.

5 Disabilita la riparazione automatica all’avvio

Quando si verifica un problema relativo all’unità di sistema, la finestra Ripristino automatico all’avvio si apre automaticamente all’avvio.
Se pensi di essere in una situazione del genere, puoi disabilitare la riparazione automatica all’avvio.
È necessario fare clic su Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Prompt dei comandi ed eseguire il seguente comando:

bcdedit / set recoveryenabled NO

Riavvia il tuo computer e guarda.

6 Ripristina il registro dalla directory RegBack

A volte, un valore di registro errato può creare questo problema. Vedi se il ripristino del registro ti aiuta. Per fare ciò aprire il prompt dei comandi dalle </>opzioni avanzate ed eseguire il seguente comando-

copia c: \ windows \ system32 \ config \ RegBack \ * c: \ windows \ system32 \ config

Ti verrà chiesto se desideri sovrascrivere tutti i file o parzialmente. Dovresti digitare Tutto e premere il tasto Invio. Successivamente, è necessario riavviare il computer e verificare se il problema persiste o meno.
7 Ripristina questo PC

Questa opzione di Windows 10 consente agli utenti di ottenere le impostazioni di fabbrica senza rimuovere alcun file personale.

Utilizzare l’ opzione Ripristina questo PC nel menu Risoluzione dei problemi come ultima opzione.

Ci sono alcune altre cose che potresti provare e queste sono relative al tuo hardware in realtà.

Tools Pc
About virtualls21

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.