Produzione musicale-scegliere il computer giusto

Il centro di una moderna casa-studio è un sistema audio, ma qual è il sistema operativo migliore?

Che tipo di attrezzatura di base dovrebbe avere un computer per eseguire software DAW e un’interfaccia audio?

Mac è meglio di Windows PC?

Che differenza c’è tra un software a 32 e un software a 64 bit?

Praticamente tutti oggi hanno un computer, ma è abbastanza?

Come spesso accade, la risposta è: è importante!

Se vuoi registrare solo pochi titoli senza requisiti particolari, puoi gestire un computer semplice o vecchio.

Per progetti complessi con numeri di titolo a due o tre cifre, strumenti virtuali, trattamento del suono con un maggior numero di accessi, ecc.

Si consiglia un modello leggermente aggiornato per un lavoro comodo:

Intel Core i5, i7 o i9 Cpus, preferibilmente con quattro o più nuclei di processori
Almeno 8 gigabyte RAM
Grande disco rigido da 500 gigabyte la superficie dello schermo più ampia possibile.

Con desktop, preferibilmente da 24 pollici, la risoluzione HD (1920 x 1080 pixel) è confortevole, con laptop di soli 15 pollici.
Il computer dovrebbe inoltre essere ottimizzato per le applicazioni audio.

Il che significa che il modo più semplice ed efficace per ottimizzare un computer per l’audio è di non usarlo per altri scopi, e soprattutto di non navigare in Internet.

Forse non ha senso comprare un computer solo per le applicazioni audio, perché i computer sono strumenti universali!

Le risparmierà un sacco di stress. In altre parole, con un lettore analogico a banda 24 corsie non si può navigare su Internet – ed è (o era) molto, molto più costoso.

Per evitare malintesi, naturalmente è possibile elaborare testi, elaborare video ed elaborare immagini su un PC audio.

Ciò che si dovrebbe evitare, per quanto possibile, sono i giochi e tutti i contatti inutili con Internet.

Per registrare il software online è necessario utilizzare un secondo computer che, purtroppo, non funziona per tutti i produttori di software, o i relativi siti web, direttamente e senza deviazioni, per poi disconnettere immediatamente la connessione a Internet.

Ciò previene i virus e non è necessario neppure utilizzare uno scanner antivirale che non solo consuma potenza di elaborazione, ma ostacola anche l’elaborazione audio.

Se vuoi continuare a usare lo stesso sistema di accesso a Internet, un computer Windows è molto meglio di un Apple.

Mac o PC

Questo ci porta alla prossima domanda: PC o Mac? Forse Linux?

Domanda: Cosa usano i tuoi amici?

Seriamente, non è produttivo, è noioso e noioso litigare per sempre su quale sistema sia meglio e se Bill Gates sia un cattivo, o se Steve Jobs fosse un santo o se il Mac non dovesse avere il mouse giusto.

È più saggio avere lo stesso sistema dei musicisti.

Questo facilita la collaborazione e, se ci sono problemi – e si verificano ogni volta che salite a bordo , avete amici che vi aiutano, invece di deriderli.

I computer non sono una religione e non dovrebbero essere presi più sul serio di loro.

L’acquisto di un computer non è un patto per la vita: in media un PC audio è obsoleto dopo 3-6 anni e viene sostituito da un nuovo modello. Questi costosissimi computer non durano più di un modello decente di classe media.

D’altro canto, si dovrebbe stare alla larga dalle possibilità economiche, che rovinano tutto il divertimento a causa della scarsa struttura del sistema, dell’instabilità meccanica e di altri orrori.

In generale, dovreste comprare computer, per esempio scarpe per bambini: in caso di dubbio troppo grandi!

Perché i requisiti sono in continuo aumento.

Un computer sufficiente per oggi sarà troppo lento domani.

Se comprate un modello un po’ più costoso, che è più veloce e ha più memoria di lavoro e memoria disco fisso di quanto sia necessario, vi divertirete di più.

Se desideri evitare delusioni acquistando un PC audio, ti consigliamo di rivolgerti a uno specialista .

Non sono molto più costosi di Mediaword e offrono prodotti di alta qualità, un servizio post-vendita sviluppato e testato principalmente: un computer ottimizzato per applicazioni audio.

Se lo desideri, il software audio può essere caricato e pre-configurato per poter iniziare rapidamente. I suddetti specialisti offrono anche sistemi su misura per evitare di dover acquistare strumenti inutili come schede grafiche per giocatori costosi.

Se si tende verso Mac, si può scegliere praticamente qualsiasi modello – in linea di principio, tutti i modelli sono adatti per l’elaborazione audio.

Per i progetti grandi e complessi si raccomanda tuttavia un modello più forte.

L’iMac è la linea di modelli attualmente più apprezzata tra i musicisti.

Ciò vale in particolare per i modelli da 27 pollici, che offrono praticamente tutto ciò che si può desiderare: un display ad alta risoluzione con grande superficie dello schermo, elevata potenza di calcolo (grazie al processore con quattro, sei o addirittura otto processori)Se hai bisogno di più potenza di calcolo, puoi usare iMac Pro se sono necessarie le necessarie modifiche.

Il modo più economico per ottenere un Mac per la musica è il nuovo Mac mini.

INFO
error: Content is protected !!