HomeHARDWARERekordbox 6 di Pioneer DJ:software di performanza

Rekordbox 6 di Pioneer DJ:software di performanza

rekordbox 6
Reading Time: 5 minutes

Con la gestione della musica Rekordbox 6 di Pioneer DJ e il software di performance DJ, puoi conservare i tuoi file musicali da più dispositivi, sincronizzare le modifiche senza soluzione di continuità nel cloud e collegare le tracce del tuo set da un iPhone a CDJ per eseguire.

Ma vale davvero la pena il prezzo dell’abbonamento? Lo scrittore collaboratore Markkus Rovito mette alla prova il piano creativo di Rekordbox 6 per vedere se il pay-to-play è la strada del futuro.

Pioneer DJ Rekordbox 6
Prezzo: gratuito da scaricare e utilizzare con tutto l’hardware Pioneer DJ.
Disponibile:
formati audio ora supportati: AAC, MP3, ALAC, FLAC, AIFF, WAV.
Requisiti di sistema: MacOS 10.13 – 10.15; Windows 8.1 o 10 (64 bit).

Il costo per diventare creativi
In un momento senza precedenti in cui club e festival sono in sospeso e le entrate dei DJ sono scarse su tutta la linea, i DJ hanno adottato il live streaming su Internet come mai prima d’ora. Per tenere il passo con questo turno, Pioneer DJ ha adottato la sincronizzazione cloud delle librerie musicali e, con esso, un piano di abbonamento a pagamento richiesto per farlo.

Al momento sono disponibili due livelli di abbonamento a pagamento:

Free-€ o mese
Core -che costa 6,99 / mese (di solito9,99, ma questa “offerta introduttiva” è valida)
Creativo –  14,99
Entrambe le offerte introduttive prevedono una prova gratuita di 30 giorni.

Consulta la descrizione completa delle funzionalità del piano di abbonamento di Rekordbox 6 .
Mentre il nuovo ecosistema Rekordbox 6 offre alcuni nuovi vantaggi che chiunque può godere con il piano gratuito – come Mobile Library Sync, che ti consente di sincronizzare le playlist su Rekordbox iOS e quindi riprodurre la tua musica da un iPhone da un CDJ o XDJ collegato – il DVS la funzione di controllo richiede l’abbonamento Core e la nuova funzione di selezione di Cloud Library Syncing su Dropbox, insieme agli effetti RMX, sequencer, video e funzioni liriche, richiede l’abbonamento Creative di livello superiore.

Indipendentemente dal momento giusto per le nuove spese, il DJ digitale, insieme a così tante altre tecnologie, si sta muovendo inesorabilmente verso modelli di abbonamento. Ciò include lo slancio crescente della creazione di supporto per i servizi musicali in abbonamento nel software DJ.

Oltre al suo precedente sostegno per SoundCloud Go + e Beatport collegamento , Rekordbox 6 ha aggiunto il supporto per l’Inflyte servizio di promo musica e Beatsource link . A seconda del livello di abbonamento, tali servizi di streaming includono il potenziale per il caricamento automatico di tracce offline su Dropbox utilizzando la nuova sincronizzazione della libreria cloud.

Sincronizzazione libreria cloud

Rekordbox sync
L’idea centrale dell’aggiornamento di Rekordbox 6 è la capacità della libreria di sincronizzarsi su diversi dispositivi, consentendo ai DJ di gestire e preparare le proprie tracce e playlist senza soluzione di continuità da qualsiasi dispositivo scelto e quindi potenzialmente utilizzare il proprio dispositivo iOS per esibirsi su dispositivi CDJ / XDJ compatibili.

La sincronizzazione della libreria cloud funziona solo con l’archiviazione cloud Dropbox in questo momento. Puoi utilizzare il piano Dropbox gratuito da 2 GB (alcuni vecchi piani Dropbox gratuiti includono 5 GB) o passare a Dropbox Plus da 2 TB o 3 TB Dropbox Professional .

Una volta che il tuo account Dropbox è integrato con Rekordbox 6, puoi analizzare e preparare le tue tracce come faresti normalmente in Rekordbox, quindi utilizzare l’opzione Sincronizzazione libreria cloud nei menu contestuali del browser per caricare singole tracce, playlist o l’intera raccolta su Dropbox. Puoi anche attivare Caricamento automatico per qualsiasi playlist, che sincronizzerà automaticamente tutti i nuovi brani aggiunti a quella playlist su Dropbox. I file audio sincronizzati vengono archiviati su Dropbox e puoi copiarli su Dropbox o semplicemente spostarli per risparmiare spazio di archiviazione sul tuo computer.

Tutti i metadati della traccia – playlist, informazioni sulla griglia, segnali, loop, BPM, ecc. – sono memorizzati su server Rekordbox, che sincronizzano automaticamente ogni nuova modifica ai metadati circa una volta ogni 30 secondi.

L’abbonamento Creative consente di sincronizzare il cloud tra un massimo di quattro dispositivi, tra cui computer Mac e Windows e dispositivi iOS. (Rekordbox per Android non supporta ancora la sincronizzazione della libreria cloud.)

Sia che tu stia utilizzando la Cloud Library Sync a pagamento o la Mobile Library Sync gratuita, avrai bisogno dell’app iOS recentemente riprogettata, che al momento è formattata solo per iPhone. Funziona anche su iPad, ma solo come interfaccia per iPhone.
Sincronizzazione libreria mobile
Per utilizzare Mobile Library Sync, il computer e il dispositivo iOS devono trovarsi sulla stessa rete Internet. Quindi si avvia una connessione dal pulsante Sincronizzazione mobile nel browser del desktop di Rekordbox, Albero e dalle Impostazioni dell’app.

Il nuovo Rekordbox per iOS semplifica la preparazione delle tracce, rendendo semplice e veloce la modifica delle informazioni sulla griglia e l’impostazione di segnali di memoria, hot cue e loop. Le prestazioni dell’app sono state molto veloci e reattive su un iPad Pro di 3 anni.

Puoi utilizzare la musica sincronizzata da un computer o Dropbox oppure puoi “importare” i brani dalla memoria del dispositivo iOS, prepararli nell’app Rekordbox, quindi sincronizzare tracce e playlist sul computer e / o Dropbox.

Una rivelazione chiaro da questo nuovo sistema è la capacità di prendere le playlist e tracce prepped-e-sincronizzati con un concerto sul tuo dispositivo iOS e collegarlo via USB al supportati lettori CDJ o sistemi XDJ. Sebbene non abbia avuto l’opportunità di testare questa capacità per questa recensione, le nuove funzionalità di sincronizzazione della libreria mobile e cloud hanno funzionato bene in un maniero relativamente semplice dopo l’installazione iniziale. Sono stato anche molto colpito dal funzionamento pulito e veloce della nuova app Rekordbox per iOS. La formattazione dell’app per iPad e la realizzazione di una versione Android aiuterebbero a completare ulteriormente l’ecosistema.
Altre nuove funzionalità
Rekordbox 6 ha aggiunto un altro gruppo di nuove funzionalità che vale la pena valutare qui.

Rekordbox sync 6

Ableton Link

Non è necessario utilizzare il software di produzione musicale Ableton Live per usufruire dell’aggiunta di Rekordbox 6 al supporto di Ableton Link . Il popolare protocollo per la sincronizzazione del tempo e l’avvio / arresto di sistemi musicali di terze parti su una rete wireless è diventato uno standard per le app musicali (alcune gratuite), il software e persino alcuni hardware abilitati Wi-Fi.

Nuova finestra Ableton Link di Rekordbox 6 e pulsante della barra dei menu.
L’Ableton Link di Rekordbox 6 ha funzionato come un incantesimo per me. È sufficiente fare clic su Collegamento nella barra di controllo nella parte superiore della finestra del software, quindi abilitare il collegamento all’interno di qualsiasi altro software, app ecc. Che sono collegati alla stessa rete. Sono stato in grado di bloccare facilmente i tempi tra Ableton Live, Rekordbox 6 e un’app per batteria per iPad.

Opzione Light UI theme
Nella barra dei menu, scegli Visualizza> Skin> Light per attivare il nuovo tema Light, che è fondamentalmente un motivo bianco anziché nero.

Questo look leggero ha richiesto un po ‘di tempo per abituarsi, ma è sicuramente efficace per vedere meglio in condizioni di luce.

La nuova modalità Light opzionale di Rekordbox 6 sostituisce sostanzialmente il bianco con il colore nero del motivo scuro per rendere il software più facile da vedere in condizioni luminose.
Trasferimento automatico dei file
Una nuova opzione di menu cerca automaticamente i file audio mancanti nella tua raccolta. Per utilizzare Auto Relocate, devi prima aggiungere tutte le possibili cartelle in cui l’audio potrebbe essere salvato in Preferenze> Avanzate> Database> Auto Relocate Cartelle di ricerca. Una volta che lo fai, questa funzione funziona bene scegliendo File> Visualizza tutti i file mancanti, quindi nella casella File Manager mancante risultante, facendo clic su Ricollocamento automatico.

Rekordbox 6 ha una nuova funzione di trasferimento automatico per trovare i file mancanti dalla libreria.
Caratteristiche della modalità di illuminazione
Mentre il controllo DVS, la funzione Video e la funzione Lyric richiedono abbonamenti a pagamento, anche la modalità di illuminazione funziona secondo il piano gratuito e Rekordbox 6 ha aggiunto diversi nuovi vantaggi della modalità di illuminazione.

Come ottimizzare Win
Rate This Article:
error: Content is protected !!