Prima di iniziare a scegliere un software DJ e parlare di un particolare software, parliamo di cosa è esattamente un software DJ e cosa non lo è (Questa sezione si rivolge piuttosto a qualcuno che ha appena iniziato, quindi se vuoi saltare direttamente ai consigli clicca qui.

Per molti di noi quando sentiamo il termine DJ immediatamente l’immagine di un paio di giradischi e di un mixer. Per molto tempo questa immagine è stata l’unica rilevante.

I DJ trasportavano grandi casse di dischi in vinile da e verso i concerti e trascorrevano ore nel negozio di dischi a scegliere la loro musica. Poi è arrivato il CDJ e quelle casse di vinile si sono trasformate in libretti pieni di CD e chiavette USB.

Di recente, tuttavia, con l’ascesa della tecnologia digitale e l’aumento della potenza e della portabilità dei laptop (oltre alla diminuzione dei costi), il DJ del computer sta prendendo d’assalto il mondo.

Il software DJ consente all’utente di mixare ed eseguire musica con lo stesso stile e utilizzando gli stessi metodi di un tradizionale DJ in vinile.

In molti casi il software consente anche l’uso di speciali vinili o CD di controllo, che sono codificati per consentire all’utente di controllare fisicamente qualsiasi brano sul proprio laptop. Sia che tu voglia stare in piedi di fronte a una folla con solo il tuo laptop, o con un arsenale di hardware (limitato solo dalla tua immaginazione), c’è un software DJ là fuori per te.

Cos’è esattamente il software DJ?

Prima di iniziare come selezionare un software per DJ e parlare di quelli specifici, parliamo un po ‘di cosa sia esattamente il software per DJ e cosa non sia (questa sezione è rivolta più a qualcuno che ha appena iniziato, quindi se vuoi saltare direttamente al consigli.

Sebbene un singolo software per DJ possa essere complesso, il concetto è piuttosto semplice. È un software che ricrea virtualmente due o più giradischi ovvero deck o lettori musicali e un mixer da mixare tra i deck.

Un altro grande componente del software DJ è la libreria musicale, che è fondamentalmente la tua raccolta di musica importata nel software di solito si trova nella metà inferiore dello schermo.

Il software può scansionare e analizzare rapidamente la tua musica per determinare automaticamente i tempi delle tue tracce, le chiavi in ​​cui si trovano e altre informazioni essenziali per DJ con un alto grado di precisione.

Con la potenza del software, gran parte del lavoro manuale coinvolto nel DJing tradizionale è stato automatizzato, il risultato finale è che puoi metterti al lavoro, fare il DJ e mettere insieme un mix o un set killer.
C’è del buono e del cattivo in questo, ed è un argomento che ha il mondo dei DJ abbastanza diviso. I puristi sostengono che automatizzare tutto, dalla dissezione degli attributi delle tracce all’auto-beatmatching aka sync, toglie l’arte del DJ.

Il lato positivo è che questo apre il DJing a molte più persone, e il rovescio della medaglia è che la curva di apprendimento di fare tutto manualmente si tradurrebbe in un DJ più abile alla fine.

Un altro aspetto interessante del DJing “virtuale” e del software per DJ è che tutto è sullo schermo del tuo computer. Se ottieni il software DJ da solo, non c’è davvero alcun hardware come le manopole e i fader del mixer o la manopola jog del lettore musicale.

L’arte del DJ si presta all’hardware, dal momento che idealmente vuoi apportare modifiche costanti su tutto, assicurandoti che il tuo set sia il più stretto possibile.
Chiunque abbia letto questo articolo sa che durante un set tu e la tua musica diventate una cosa sola, e tendete a lavorare il vostro hardware come un musicista suona qualsiasi strumento musicale; La sensazione tattile è importante.

Il punto è questo: il software DJ è il cuore e il cervello dell’operazione, ma è necessario anche dell’hardware sotto forma di controller DJ che funge da muscoli e ossa. In effetti, alcuni software per DJ non funzionano davvero senza hardware.

Renditi conto che mentre leggi le nostre recensioni per il miglior software per DJ, ti consigliamo di tenere a mente di quale hardware compatibile potresti aver bisogno.

Sceglie il software per DJ

Prezzo

Quanto sei disposto a spendere per il tuo DJ? C’è una vasta gamma quindi è importante considerare il tuo budget. Ricorda anche di tenere a mente la quantità di denaro rimanente necessaria nel caso in cui sia necessario investire in un controller DJ hardware o forse il controller DJ include una licenza per il software DJ, o almeno una versione ridotta di esso.

Se segui il percorso gratuito, spesso puoi ottenere la versione lite di un programma principale come un modo per impararlo e quindi passare alla versione a pagamento. Le versioni lite tendono ad avere meno funzionalità e talvolta limitazioni di utilizzo del tempo, ma sono un ottimo modo per snellire un programma.

Caratteristiche

Cosa ti danno i tuoi sudati soldi? Vuoi letture dettagliate della forma d’onda RBG? I misuratori di volume sono precisi? Che tipo di effetti viene fornito con il software DJ? Quante tracce possono essere riprodotte contemporaneamente? Ricorda, di più non è sempre meglio. Le funzionalità sono ottime ma a volte possono portare a un programma più complesso (leggi: più difficile da usare). Una caratteristica importante da considerare è com’è l’archiviazione della libreria e l’organizzazione della musica? Trovare e organizzare la tua musica è importante!

Stabilità e qualità del programma

Questo programma si blocca molto? Guardare le recensioni del software DJ può aiutare a eliminare quelli con problemi di stabilità. Questa è un’area in cui i programmi gratuiti tendono a rimanere indietro rispetto a quelli a pagamento. Il produttore è diligente nel rilasciare regolarmente correzioni di bug e aggiornamenti?

Compatibilità

Fisico
Funzionerà con l’hardware che possiedi attualmente? E l’attrezzatura che prevedi di utilizzare in futuro?
Richiede dei componenti … scheda audio specifica per funzionare?
Ti blocca nella marcia di qualsiasi azienda?
Ti piace quella compagnia?

Digitale
È compatibile con il tuo sistema operativo?
È importante ricontrollare e assicurarsi di acquistare un programma che funzioni sul tuo computer!
Il programma può essere utilizzato da solo senza nient’altro che un mouse – trackpad e una tastiera? Questo è ottimo per la preparazione del set.

Estetica e layout

Vuoi mazzi verticali o orizzontali? Vuoi che siano collegati uno accanto all’altro o uno sopra l’altro o preferiresti che fossero separati? È importante trovarne uno che abbia più senso per te.
Pensato meno comunemente ma comunque importante: ti piace come appare e si sente? Dopo tutto starai fissando l’interfaccia per ore alla volta, quindi è importante che ti piaccia.

Console DJ -Tutto quello che devi sapere prima di acquistare

Un altro aspetto interessante del software “virtuale” per DJ è che è tutto sullo schermo del vostro computer.

TraktorPro3

TraktorPro3

Se acquistate voi stessi il software da DJ, non c’è nessun hardware, come i regolatori e il filo del mixer o il dial della corsa del lettore musicale.

Mentre un singolo software da DJ può essere complesso, il concetto è piuttosto semplice, è un software che due (o più) giradischi (e così via). per esempio ponti o lettori musicali) e un mixer per mescolare virtualmente i ponti.

Un’altra grande componente del software per DJ è la libreria musicale, che è essenzialmente la vostra collezione di musica importata nel software di solito nella parte inferiore dello schermo.

Indipendentemente dal fatto che non abbiate familiarità con il DJ o che vogliate aggiornare un setup tradizionale, probabilmente avete già sentito parlare del software DJ digitale TRAKTOR Pro3 di Native Instruments.

TRAKTOR È disponibile su Mac e PC ed è compatibile con un’ampia gamma di hardware, dai timecode vinile ai controller all-in-one.

TRAKTOR offre ai principianti e ai professionisti un solido pacchetto DJ digitale.

Pratico, facile da usare, e con una serie di grandi DJ che usano il software, si può dire che il TRAKTOR Pro 3 ha fatto la sua parte per far sì che il DJ diventasse popolare.

Chiunque legga quello che ha suonato prima sa che voi e la vostra musica diventate un tutt’uno in un set, e avete la tendenza a lavorare il vostro hardware come un musicista che suona uno strumento musicale.

Quanto siete disposti a spendere per il vostro DJ?

C’è un’ampia gamma, quindi è importante considerare il vostro budget.

Ricordati anche di considerare l’importo residuo se devi investire in un controller di DJ hardware o il controller DJ può contenere una licenza per software DJ o almeno una versione più piccola.

Il software può scannerizzare e analizzare rapidamente la musica per determinare automaticamente la tempistica dei tuoi brani, delle tue keys e di altre informazioni importanti per il DJ con un elevato grado di precisione.

L’arte del djing è adatta all’hardware, poiché idealmente si desidera apportare continue modifiche a tutto ciò che si vuole fare per garantire che il set sia il più stretto possibile.
La scorciatoia da tastiera è importante.

Se segui il percorso libero, puoi spesso scaricare la versione lite di un programma principale per apprenderlo e poi passare alla versione a pagamento.

Le versioni di solito hanno funzioni a volte hanno dei limiti di tempo, ma sono una grande opportunità per supportare un programma.

“SEGUI ANCHE I MIGLIORI PROGRAMMI PER FARE MUSICA”